Perito orafo, stime e valutazioni preziosi

Eseguiamo perizie orafe a Roma e in tutta Italia, valutazione gioielli e certificazioni giurate

Giovanni Pallotta è un accreditato perito orafo ed è iscritto all’albo dei Periti ed Esperti presso la C.C.I.A.A – Camera di Commercio di Roma e al Collegio Periti Italiani C.P.I. Collabora spesso con il Tribunale e la Procura di Roma.

La figura dell’orafo può essere di tipo artigianale, quindi lavorando in un proprio laboratorio, oppure aziendale, operando per grandi o piccoli marchi. Attualmente, soprattutto nel mercato del lusso, l’orafo è un professionista molto richiesto perché crea e realizza gioielli esclusivi, unici e irripetibili. Giovanni Pallotta, maestro orafo, ha realizzato gioielli dalle forme classiche e aggraziate, ma anche moderne e accattivanti. Sfoglia le gallery delle sue opere e lasciati sedurre dalla meravigliosa arte dell’orafo.

Come esegue una valutazione gioielli un perito orafo?

Il perito orafo si occupa principalmente di eseguire una stima, che accerta il valore del gioiello, della pietra preziosa o dell’oggetto di valore in questione.

La valutazione o perizia di pietre preziose richiede prima di tutto un’accurata descrizione dell’oggetto e delle sue componenti: dal tipo di materiali usati alle lavorazioni eseguite, dalla datazione fino allo stato di usura. Vengono poi identificate e classificate le gemme con una valutazione qualitativa, conforme agli standard dell’industria internazionale.

La richiesta di una stima può servire in svariati casi quali la divisione di un’eredità, per stabilire una base d’asta o per motivi assicurativi, ma talvolta serve solo per una curiosità sul valore del bene in questione. La perizia tecnica può essere richiesta da eredi o assegnatari dopo l’apertura di una cassetta di sicurezza. La valutazione può riguardare gioielli o gemme che sono non mai stati valutati in precedenza, che devono essere venduti (quindi conoscerne il prezzo dopo anni dall’acquisto), oppure per fissare i termini di un risarcimento o frode nei casi di controversia sia giudiziale che extra-giudiziale.

Il servizio stima pietre preziose consiste nell’analizzare l’oggetto nel dettaglio, indicando le dimensioni della gemma, il peso e il metallo usato. Con l’analisi gemmologica si specificano le caratteristiche chimiche-fisiche con la quale è possibile stabilirne la natura. Inoltre si possono determinare la struttura cristallina, le inclusioni, la durezza, la rifrazione e lo spettro di assorbimento.

Attestato di stima e valutazione pietre preziose

Le perizie gioielli vengono generalmente redatte per iscritto, per definire il prezzo dell’oggetto, soprattutto per i casi di smarrimento o furto. In campo assicurativo è bene aggiornare la stima di tutti gli oggetti preziosi, almeno ogni tre anni, perché i gioielli possono subire variazioni di valore sul mercato. Sarò compito della compagnia assicurativa, e dal tipo di contratto stipulato, se il risarcimento dell’oggetto sarà in denaro, oppure sostituito con un altro dello stesso valore di quello smarrito o rubato.

La valutazione gioielli antichi, oggetti preziosi o gemme deve essere trascritta su un documento in cui compaiono tutti i dettagli della perizia, comprese le spiegazioni dei termini tecnici e delle abbreviazioni utilizzate. Al testo viene anche richiesta la qualificazione professionale e il nome del perito, oltre agli strumenti e alle tecniche impiegate per la stima. Con le gemme, ad esempio, viene richiesta la trascrizione del peso in carati.

Richiedere una valutazione gioielli ti aiuterà a soddisfare la tua curiosità e a conoscere il giusto valore di uno o più oggetti ed essendo la nostra sede a Roma siamo in grado di spostarci con facilità in tutto il centro Italia. Se sei entrato in possesso di qualcosa di prezioso e desideri la stima di un esperto, richiedi una perizia gemmologica o tecnica a Giovanni Pallotta. La sua esperienza si estende anche in altre città, viaggiando per quotare opere d’arte o, nello specifico, per una valutazione gioielli a Milano, Firenze o a Torino, se richiesta.

Quando e perché viene chiamato il perito orafo

Come spiegato, la figura professionale del perito orafo viene interpellata quando è necessaria la stima di un oggetto prezioso, un gioiello o una pietra. Spesso si viene in possesso di oggetti lasciati in eredità da un parente di cui non si conosce il valore. Tali beni materiali possono essere contenuti all’interno di una cassetta di sicurezza, principalmente in quelle bancarie, e non si conosce il procedimento per scoprirne il valore.

Bisogna sapere fin da subito che la richiesta dell’apertura di una cassetta di sicurezza deve essere fatta dai legittimi eredi che, dopo averne fatto valutare il contenuto, ne possono entrare in possesso tramite una dichiarazione di successione. L’apertura della cassetta di sicurezza avviene sempre in presenza del notaio o di un funzionario dell’Agenzia delle Entrate che provvedono alla verbalizzazione del contenuto, mentre il perito orafo stila un inventario e attesta il valore di ogni singolo oggetto custodito all’interno.

La perizia da parte dell’orafo avviene anche nel caso in cui si è in possesso di oggetti preziosi o gioielli che devono essere venduti o valutati a scopi personali. Può capitare alcune volte di ricevere in regalo oggetti di valore che non rispecchiano lo stile o la propria personalità e che potrebbero essere acquistati, invece, da persone che ne apprezzano le caratteristiche. Il perito orafo ne stima il valore, autenticando le leghe e le pietre di cui è composto, così da essere venduto.

Breve intervista al perito orafo Giovanni Pallotta

Da quanto tempo esercita l’attività di perito orafo?

Dal 2011, trasportato dalla passione e studiando le tecniche di realizzazione per stabilire la provenienza e l’epoca. Iscritto dapprima al C.P.I (COLLEGIO PERITI ITALIANI) e successivamente alla camera di commercio sezione Preziosi.

Per quanto tempo conserva la documentazione di una stima?

La documentazione di una stima e le relative foto vengono tenute in archivio per un decennio. Ciò facilita la ricerca della tipologia dell’oggetto stimato nel caso in cui il suddetto venga derubato.

Come si svolge l’apertura di una cassetta di sicurezza?

L’apertura avviene alla presenza del funzionario della agenzia delle entrate o del notaio; il perito nominato dalle parti può accedere al caveau unitamente al pubblico ufficiale e assistere all’apertura della cassetta. A questo punto il perito, munito di apposite bilance elettroniche specifiche per i metalli preziosi e per le gemme rinvenute, procede alla prima stima sommaria con l’ausilio di un tester rapido e di una lente d’ingrandimento a monocolo per stabilire l’autenticità della pietra e la tipologia del metallo. Si procede poi a stilare un elenco degli oggetti con le relative stime.

L’onorario di un perito orafo cambia in base al contenuto della cassetta?

L’onorario muta in relazione al tempo occorrente e all’eventuale e successiva stima di dettaglio. Difatti, per la stima sommaria effettuata fuori studio contenuta in un arco temporale di 4 ore l’onorario è pari a €300,00 oltre accessori. Oltre tale limite temporale l’onorario di entra di €500,00 oltre accessori. Per la stima dettagliata da effettuarsi in studio deve aggiungersi la somma di € 200,00 per ogni singola perizia a farsi per ogni oggetto. Inoltre deve sommarsi l’onorario percentualistico in relazione al valore dell’oggetto stabilito dagli scaglioni dettati dal decreto ministeriale vigente.

Quali sono i tempi per entrare in possesso del contenuto di una cassetta?

Occorrono almeno trenta giorni a decorrere dalla pubblicazione del testamento pubblico o olografo.

Se viene aperta una cassetta di sicurezza e fatta una stima, passati degli anni, tale valore potrebbe cambiare?

Il valore degli oggetti stimati muta nel tempo in relazione all’andamento del mercato finanziario e delle quotazioni dei metalli preziosi in borsa.

Perito orafo Roma
Apertura cassetta di sicurezza
Perizia orafa

Servizi di perizie valori

Tutti i servizi proposti vengono accompagnati da un documento che attesta il valore del gioiello o dell’oggetto. Le Perizie Valori vengono redatte per le seguenti casistiche:

  • Contenuto di cassette di sicurezza: assistenza e conseguente stima dei valori contenuti in cassette di sicurezza per avere sempre l’esperto al tuo fianco anche nei momenti più critici.

  • Assicurazioni: perizie assicurative per assicurare al giusto valore attuale il tuo bene.

  • Diamanti e gemme di colore: valutazione e stime di diamanti e gemme di colore per sapere il valore esatto.

  • Gioielli antichi e moderni: attestazione di valutazione e stime di gioielli antichi e moderni.

  • Argenti antichi e moderni: per valutare e stimare argenti antichi e moderni con attestazione.

  • Divisioni eredità: stime e perizie relative a divisioni ereditarie.

  • Inventari patrimoniali: consultazione degli attestati storico-artistici e di autenticità concernente i gioielli anche antichi.

Per tutti i servizi di perizie valori, può essere richiesta la certificazione delle tecnologie di lavorazioni, utilizzate per arrivare al risultato richiesto.

Altri servizi professionali:

  • Assistenza su investimenti su oro puro materia prima diamanti, metalli e pietre preziose: Consultazione per investimenti su diamanti, metalli e pietre preziose per avere e sapere quale momento migliore e su cosa puntare.

  • Consulenze tecniche giudiziali e stragiudiziali: Consulenze tecniche giudiziali e stragiudiziali (ante causa). Stragiudiziale serve a capire l’autenticità o meno, può servire anche all’avvocato a dirimere una situazione conflittuale senza procedere per vie legali, giudiziali è una perizia che viene svolta durante una causa e un giudice procederà ad accertare l’autenticità e tutelano il proprio cliente durante la consulenza.

  • Analisi Gemmologiche: Per diamanti e pietre preziose di colore con procedimento al microscopio per autentificare le gemma.

Concediti il lusso di un gioiello unico o di una perizia specializzata

Contattami per ogni richiesta